Depositi bancari: in Veneto 116 milardi di euro nel 2012

DCF 1.0Il valore dei depositi bancari in Veneto è pari a quasi 116 miliardi di euro (dati al  31/12/2012). Nell’ultimo anno l’incremento è stato inferiore alla media italiana: +6,1% per il Veneto contro il +6,9% nazionale. Il valore pro-capite dei depositi si attesta in Veneto a 23.868 euro per abitante, un dato superiore di oltre 3 mila euro rispetto alla media italiana (20.795).

Gli oltre 116 miliardi di euro di depositi bancari veneti sono detenuti prevalentemente dalle famiglie consumatrici con una incidenza del 60,1% del totale dei depositi “veneti”, una quota inferiore al livello medio italiano (66,8%). L’altra differenza rilevante nella distribuzione dei soggetti detentori rispetto al caso dell’Italia si registra nella molto più elevata quota di depositi detenuta dalle società finanziarie non monetarie, che si attesta al 17,3%, un livello doppio rispetto alla media italiana (8,6%).

Scarica la scheda sui depositi bancari in Veneto nel 2012