Le banche e la crisi: aumentano le sofferenze bancarie

sofferenze bancarieImprese venete ancora in difficoltà verso le banche: da marzo dello scorso anno a marzo del 2013 le sofferenze delle imprese verso le banche sono aumentate del 22%. La nostra regione limita i danni rispetto alla dinamica nazionale, ma il trend è in costante crescita dal 2008, seppure con intensità differenti. L’incidenza delle sofferenze sul totale degli impieghi raggiunge quota 10%, e il Veneto soffre di più la difficoltà ad onorare i prestiti rispetto, ad esempio, ad Emilia Romagna e Lombardia.

Scarica la scheda