I 50 Comuni più turistici del Veneto e la riforma del comparto.

Un ampio confronto tra la Regione Veneto, le sette Province e i cinquanta Comuni più turistici, quelli cioè dove si registra il maggior numero di presenze, per un totale di quasi 57 milioni di pernottamenti sugli oltre 62 milioni registrati nel 2012.

Proprio i Comuni, le Province e la Regione del Veneto si preparano ad attuare la riforma del sistema turistico, disegnata da una legge regionale dello scorso giugno e per la quale la Giunta regionale ha già fissato la maggior parte delle disposizioni attuative.

Le delibere attuative in merito sono state analizzate, confrontate e – per così dire – sviscerate, in un dibattito che tutti i presenti hanno apprezzato nel metodo e nei contenuti, auspicando più incontri di questo tipo. Il nuovo sistema si fonda sulla collaborazione a tutti i livelli pubblico–privato e sulla autonomia gestionale dei territori e delle destinazioni a livello locale.

Questi i Comuni veneti più “turistici” (tra parentesi il numero delle presenze registrate le 2012):
Venezia (9.310.132),
Cavallino Treporti (6.156.610),
San Michele al Tagliamento (5.962.171),
Jesolo (5.250.361),
Caorle (4.465.292),
Lazise (2.925.275),
Bardolino (1.865.286),
Peschiera del Garda (1.858.176),
Abano Terme (1.759.417),
Verona (1.593.521),
Chioggia (1.316.645),
Rosolina (1.289.321),
Padova (1.144.007),
Castelnuovo del Garda (1.133.537),
Cortina d’Ampezzo (1.026.547),
Malcesine (1.005.583),
Montegrotto Terme (912.432),
Garda (836.475),
Eraclea (503.183),
Vicenza (443.906).
Totale primi 20 comuni 50.757.877 presenze.

Brenzone (392.173),
Livinallongo del Col di Lana (339.195),
Torri del Benaco (338.165),
Falcade (332.080),
Valeggio sul Mincio (306.853),
Auronzo di Cadore (290.197),
Villafranca di Verona (283.968),
Costermano (280.365),
Treviso (245.975),
Bussolengo (242.414),
Asiago (221.536),
Rocca Pietore (201.661),
Mogliano Veneto (198.603),
San Zeno di Montagna (192.561),
Noventa di Piave (188.848),
Zoldo Alto (159.549),
Porto Tolle (159.417),
Tambre (157.490),
Roana (156.824),
Quarto d’Altino (149.581),
Mira (146.580),
Alleghe (142.173),
San Vito di Cadore (131.301),
Sappada (123.677),
Selva di Cadore (122.742),
Bassano del Grappa (120.147),
Belluno (119.290),
Conegliano (106.460),
Rovigo (97.726),
Mirano (95.549).
Totale primi 50 comuni 56.800.977 presenze.

Fonte dati: www.regione.veneto.it